stemma centro culturale u castarill polignano a mare
Sezione A - Le fonti documentarie della città di Polignano a Mare
La memoria del passato è l'elemento essenziale per la consapevolezza del presente e per la pianificazione degli sviluppi futuri: non può esistere la storia senza i documenti che diventano elementi essenziali di rigore e completezza. Il Centro Culturale "u Castarill", con questa sezione intende creare almeno virtualmente, un archivio dal quale sia possibile attingere i dati essenziali per la conoscenza del patrimonio culturale cittadino; una serie diversificata di possibilità di accesso alle fonti storiche consente non solo allo studioso ed al ricercatore, ma anche al semplice curioso, o soltanto a chi casualmente visita il sito, di entrare in contatto con la lunga storia della realtà locale.

Sezione a cura di Michele Giannoccaro


Clicca sull'icona a destra per scaricare l'archivio in formato PDF   download
(dimensione file: 1,43 MB)
(ultimo aggiornamento: 23/06/2008)
Il Centro Culturale “u Castarill”, alla 4ª edizione di “La Notte di Inchiostro di Puglia”
Anche il Centro Culturale “u Castarill” di Polignano a Mare, è stato tra i protagonisti della 4ª edizione “La Notte di Inchiostro di Puglia”, aderendo, per il quarto anno consecutivo, all’iniziativa, martedì 24 aprile 2018, attraverso: “Racconti della tradizione popolare pugliese”. Evento al quale hanno partecipato: Maria Abbatepaolo, Onofrio Barnaba, Angela Carone, Annalisa De Russis, Riccardo Di Leva, Adelaide Maiellaro, Marilù Martellotta, Vincenzo Pellegrini, Roberto Perricone, Domenico Scagliusi, Maria Simone, Erica Spilotro e Pasquale Zupo. Un’ampia scelta di testi, curata dalla presidente del Centro Culturale Nina Centrone, in sinergia con Maria Pellegrini, Angela Carone, Roberto Perricone e Vincenzo Pellegrini. Musiche a cura di: Evan Spilotro (chitarra) e Maria Colella (flauto traverso). L’iniziativa con la direzione artistica di Roberto Perricone, è stata patrocinata dal Comune di Polignano a Mare. Grafica: GioPe Public Relations: Silvana Algeo foto.gif

Chiese Aperte 2018
L'arte di educare con l'artefoto.gif

Foto1
Foto2
Foto3

Cart1 Cart2 Cart3